Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Cercano di rubare vestiti di Versace per 50mila euro: presi

A sventare il furto i carabinieri

Hanno assaltato un'azienda nel tentativo di rubare uno stock di abiti di Versace del valore di 50mila euro, ma sono stati colti in flagrante e arrestati dai carabinieri. È quanto accaduto nella notte tra sabato 10 e domenica 11 novembre in via Cuneo a Segrate, periferia nord-est di Milano. Protagonisti del tentativo di furto due uomini di 36 e 57 anni, rispettivamente di cittadinanza ucraina e moldava, entrambi senza fissa dimora e pregiudicati.

Il tentato furto

I due malviventi, che molto probabilmente agivano per conto terzi, dopo essere riusciti ad entrare nell'azienda, aveva iniziato a raccogliere decine di abiti firmati, di un valore totale di circa 50mila euro. La merce, si presume, sarebbe finita sul mercato nero per essere rivenduta. Una telefonata però ha segnalato al 112 che nella zona era in corso un furto.

L'arresto

A quel punto, i carabinieri sono giunti sul posto e hanno circondato la zona. I ladri hanno tentato, in vano, di sfuggirgli nascondendosi sotto a un container, ma sono stati presi e trovati in possesso degli attrezzi utilizzati per lo scasso.

I carabinieri hanno poi ritrovato e restituito la refurtiva. Il 36enne e il 57enne saranno processati per direttissima. Nel frattempo i militari indagano per identificare eventuali complici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercano di rubare vestiti di Versace per 50mila euro: presi

MonzaToday è in caricamento