Si presenta a casa della sorella e pretende i soldi per l'alcool poi aggredisce i carabinieri

In manette a Cesano Maderno è finito un uomo di 37 anni

Un 37enne di Cesano lunedì è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. A mettere nei guai l’uomo è stata la sua ossessione per l’alcol e la violenta reazione di fronte ai carabinieri.

Nel pomeriggio il 37enne si era presentato a casa della sorella, a chiedere soldi per acquistare alcolici. La donna, disperata, si è rifiutata. Imperterrito l’uomo ha scavalcato la recinzione dell’abitazione di via Matera, a Cesano Maderno, e ha tentato di sfondare a calci la porta.

La donna, impaurita, ha chiamato i carabinieri. Il 37enne alla vista dei militari ha cercato di aggredirli a più riprese, totalmente fuori controllo. Immobilizzato, è stato poi arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento