Cronaca

Violenza sessuale, ricercato arrestato dagli agenti della Mobile a casa della moglie

Sull'uomo pendeva un mandato di estradizione per violenza sessuale. Si trovava a Cesano Maderno dalla moglie

Era ricercato dalle polizie di tutta Europa. Lui, nel frattempo, era a casa della moglie in Brianza. E da qui non si era mai mosso. Sull’uomo - magazziniere di professione - pendeva un mandato di arresto europeo e di estradizione in Gran Bretagna per violenza sessuale aggravata. 

Sabato pomeriggio gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Monza hanno arrestato a Cesano Maderno S.B., 46 anni, nato in Senegal. Su di lui pendeva un mandato di arresto emesso dalla Corte Penale di Bristol per violenza sessuale aggravata: i fatti risalgono all'agosto 2018 quando durante una vacanza nel paese inglese avrebbe violentato un'amica che lo stava ospitando in casa. Un reato questo che la legge britannica punisce con la pena massima comminabile del carcere a vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale, ricercato arrestato dagli agenti della Mobile a casa della moglie

MonzaToday è in caricamento