Cronaca Cesano Maderno / Via Borromeo, 54

Cesano Maderno, tre furti con spaccata in una sola notte

I malviventi hanno colpito una gioielleria, il Bar Torrazzo e un negozio di telefonia: i colpi a poca distanza l'uno dall'altro

Tre colpi, messi a segno uno dopo l’altro, a poca distanza, in una sola notte.

La notte tra il 30 e il 31 ottobre a Cesano Maderno ha dato un bel da fare ai carabinieri che sono intervenuti per tre furti con spaccata in città.

Il primo bersaglio è stata, intorno alla 1 di notte, una gioielleria in via Don Luigi Viganò, presso il centro commerciale Mercatone Uno, dove i malviventi hanno fatto irruzione sfondando la vetrina con un'auto non identificata e hanno rubato gioielli per un valore di 3000 euro.

Il secondo colpo messo a segno è stato al Bar Torrazzo, in via Borromeo 54, dove i ladri hanno usato una Ford Escort, risultata rubata a Vimercate, come ariete per sfondare la saracinesca e introdursi nel locale.

Qui hanno prelevato dalle slot-machine presenti circa 200 euro.

L'ultima delle tre incursioni criminali notturne a Cesano è stata fatta in un negozio di telefonia a poca dstanza dal bar dove i malviventi si sono introdotti e hanno prelevato diversi modelli di telefoni.

 Con questa spaccata che ha avuto come bottino cellulari, siamo in presenza del secondo colpo in Brianza a distanza di pochi giorni dopo quello di Meda alla Wind.

Il capitano Pantaleo del Comando dei Carabinieri di Desio ha annunciato che le indagini sono in corso e che non si possono escludere legami tra gli ultimi due furti con spaccata della notte, simili anche nella dinamica, mentre per il colpo alla gioielleria non sembra sussistere nessun elemento che faccia pensare a una stessa banda ma non è ancora possibile confermare alcuna ipotesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesano Maderno, tre furti con spaccata in una sola notte

MonzaToday è in caricamento