Dopo una discussione torna e rapina commerciante sotto casa: spunta un coltello e una mazza

La vittima è stata derubata di 5500 euro in contanti. Denunciato un 28enne pachistano

Si è presentato a Cesano Maderno sotto casa di un commerciante in via Pavia, con il quale aveva avuto un diverbio poche ore prima, in compagnia di due complici armati di coltello e mazza da baseball.

Deciso a fargliela pagare, un cittadino pachistano di 28 anni ha rapinato il connazionale di 35, facendosi consegnare 5500 euro. La rapina è avvenuta sabato poco dopo mezzanotte.

Poche ore prima il 28enne era andato al minimarket-money transfer di via Risorgimento. Subito era nata una discussione (pare sulle modalità del trasferimento di denaro). "Te la farò pagare" erano state le ultime parole dello straniero, rivolte al commerciante. Poche ore dopo, la rapina sotto la sua abitazione. Il commerciante ha sporto denuncia contro il cliente e i carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno hanno denunciato il 28enne per rapina aggravata. Pare che siano scomparsi nel nulla i due complici. Con loro, anche i 5500 euro. Le indagini proseguono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento