Cronaca

Stop all'alcol in piazza: dalle 18 consentiti solo acqua e analcolici

L'ordinanza del sindaco di Cesano Maderno per evitare episodi di violenza e degrado legati all'abuso di alcol

Immagine di repertorio

Stop alle serate alcoliche in piazza. A Cesano Maderno fino al 31 agosto sarà vietato consumare bevande alcoliche su area pubblica (o privata a uso pubblico) dalle 18 alle 7 del giorno successivo. 

Bando alle bevenade alcoliche in piazza Vittorio Veneto, piazza Facchetti, Piazza Esedra, piazza della Vittoria, piazza Procaccini, piazza San Carlo Borromeo, via Torrazzo-via Garibaldi, via IV Novembre, via Borromeo, area stazione ferroviaria banchine ferroviarie e parcheggio, piazza del Centro don Virginio Pedretti e sagrato della chiesa S.PioX, parcheggio di via Abetone, aree dei parcheggi via Trento-via Po-Carrefour, parcheggio supermercato U2 in via San Marco, aree antistanti gli esercizi pubblici situati lungo la via Trento a Cassina Savina, parchi e giardini pubblici anche recintati, quadrilatero di via Marche, via Lucania via Riccione, via Sicilia.

L’ordinanza, firmata dal sindaco Maurilio Longhin, è una  risposta ai problemi di assembramenti, schiamazzi, alcune volte sfociati in azioni violente, che nelle ultime settimane hanno interessato diverse zone, soprattutto del centro storico.

Situazioni di degrado e di violenza scaturite proprio dal consumo di alcol e di stupefacenti. Soprattutto nelle ore serali e notturne con numerose segnalazioni da parte dei cittadini. Tra le zone più calde le piazze e le vie del centro, la zona della stazione e i parcheggi delle grandi aree commerciali. Tempestivo l’intervento delle forze dell’ordine ma gli episodi continuano, spesso frutto di abuso di alcol a partire dalla tarda serata.

L’Amministrazione comunale è così corsa ai ripari vietando il consumo di bevande alcoliche su area pubblica si dall’ora dell’aperitivo. Per i trasgressori è prevista una sanzione amministrativa da un minimo di 25 euro fino a un masismo di 500 euro, e con denuncia all’autorità giudiziaria per violazione dell’articolo 650 del codice penale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop all'alcol in piazza: dalle 18 consentiti solo acqua e analcolici

MonzaToday è in caricamento