Cesano Maderno, debellata banda di truffatori web

La banda è stata individuata dai Carabinieri di Staffolo. Le indagini hanno preso il via nel 2011 e sono durate più di un anno. Nei guai anche una donna residente in città

CESANO MADERNO - I Carabinieri di Staffolo (Ancona) hanno debellato un'organizzazione che mediante annunci su siti Internet specializzati in vendite di oggetti, anche di grande valore, ha truffato varie persone. Le indagini sono partire nel 201. Il resto è stato contestato, tra gli altri, anche a T.M., una 37 enne romena  residente a Cesano Maderno. I due complici sono G.M.E.S., 37 enne del Benin, residente a Casale Monferrato, e D. B. S., nigeriano di Vicenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento