menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Rapinatore ricercato dai carabinieri, si nasconde a casa dei genitori: arrestato

Il giovane si era nascosto a casa dei suoi genitori a Cesano Maderno, in Brianza

Un cittadino marocchino di 23 anni è stato arrestato per rapina in concorso e lesioni personali. Già noto alle forze dell’ordine, a suo carico c’era una misura cautelare in carcere emessa dalla Procura di Monza per una serie di rapine ai danni di giovani pendolari sui treni, in Brianza. Dovrà scontare dietro le sbarre un anno, sette mesi e nove giorni.

L’uomo, secondo gli investigatori, farebbe parte anche della gang di Molinello che negli ultimi mesi ha imperversato nel rione di Cesano Maderno, con diversi assalti ai danni di minori e negozianti. I militari della tenenza di Cesano lo cercavano da alcuni giorni. Lo hanno trovato nella casa dei genitori, dove sperava di non essere trovato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento