Da Vimercate a New York, all'attenzione del mondo un intervento eseguito in Brianza

L'eccellente lavoro fatto dai medici brianzoli è stato scelto dagli organizzatori del convegno di New York come esempio

I chirurghi di New York

Da Vimercate a New York per presentare un esempio di eccellenza medica. I chirurghi vascolari dell’ospedale di Vimercate sono stati ospiti del “Veith Symposium 2016” iniziato lunedì a New York per presentare un intervento delicato e difficile eseguito su un paziente di 73 anni.

Durante i cinque giorni di eventi in programma per il convegno in cui specialisti vascolari di tutto il mondo racconteranno le loro esperienze, anche l’equipe vimercatese, sarà protagonista. Sotto la lente degli specialisti c’è il caso di un paziente oncologico di 73 anni, affetto da un aneurisma a carico dell’asse aorto-iliaco, bilateralmente. Una patologia conosciuta e tenuta sotto controllo, ma peggiorata nell’aprile scorso con il coinvolgimento della biforcazione iliaca esterna-ipogastrica per cui si rendeva necessario un intervento chirurgico.

“Poichè il paziente era stato sottoposto già a laparotomia per pregressi interventi oncologici, considerata anche la sua fragilità, abbiamo deciso di trattare il caso con la metodica endovascolare (mini invasiva). Questa, data la conformazione anatomica dell’aneurisma, ci imponeva di eseguire un intervento con una particolare protesi biforcata posizionata in sede iliaca sinistra. Una metodica usata per la prima volta nel nostro ospedale” afferma Dalmazio Frigerio, responsabile della chirurgia vascolare – In sala operatoria si è resa però necessaria una modifica della strategia pianificata con conversione dell’intervento da completamente endovascolare a “ibrido”, cioè in parte endovascolare e in parte con chirurgia tradizionale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo sette giorni il paziente è stato dimesso ed ora sta bene. L’eccellente lavoro fatto dai vascolari vimercatesi è stato scelto dagli organizzatori del convegno newyorchese dove in questi giorni viene illustrato dagli specialisti vascolari di Vimercate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento