menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
IMMAGINE DI REPERTORIO

IMMAGINE DI REPERTORIO

Discoteca abusiva nell'area dell'ex fiera: il titolare denunciato perchè senza permessi

Il locale è stato chiuso in seguito ai controlli effettuati a fine luglio dalla polizia locale

Due piste da ballo, tre tendoni per il servizio bar, cartelloni pubblicitari, luci e divanetti per una stagione tutta ballare che si preannunciava "esplosiva". Peccato però che la discoteca di musica latino-americana "Movida" che aveva trasferito "l'estivo" nell'ex area fiera di Monza, tra viale Stucchi e viale Sicilia, fosse abusiva.

I controlli effettuati dalla polizia locale di Monza lo scorso venerdì 29 luglio hanno fatto emergere come il titolare dell'attività, un uomo di 37 anni di Arcore, non avesse alcuna autorizzazione. L'ente che ha in gestione l'area comunale aveva affittato gli spazidell'ex fiera alla società intestata al 37enne che, però, non aveva alcuna autorizzazione e non aveva effettuato la segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), leggerezza che gli è costata una multa di 1032 euro a cui si sono aggiunti 1500 euro per le altre autorizzazioni mancanti. Oltre alla sanzione il 37enne si è beccato una denuncia per apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo e intrattenimento.

Tra lo stupore dei clienti presenti nella discoteca che avevano anche pagato un biglietto di ingresso la musica è stata spenta e, le danze, sono state interrotte per non ricominciare più. Almeno non in quel luogo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Nel parco di Monza fiorisce l'aglio orsino: tutte le curiosità

  • Cronaca

    "Tesoro ritorna!" Una dichiarazione d'amore appesa sul palo della luce

  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento