Cronaca Lissone / via san pietro e paolo

Titolare prese a pugni coppia: bar chiuso a Lissone per 90 giorni

La vicenda verso la fine di giugno: l'uomo aggredì la coppia di vicini che era scesa a lamentari del chiasso proveniente dal locale

E' stato chiuso per 90 giorni il bar di via San Pietro e Paolo a Lissone il cui proprietario venne arrestato la sera del 26 giugno dopo avere aggredito e picchiato due inquilini del piano di sopra che - per l'ennesima volta - si erano lamentati degli schiamazzi provenienti dal locale, e quella sera avevano anche portato una mini-webcam per realizzare un filmato in cui si potesse sentire il rumore.

Lunedì l'ordinanza del questore di Milano per la chiusura dell'attività per tre mesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Titolare prese a pugni coppia: bar chiuso a Lissone per 90 giorni

MonzaToday è in caricamento