Cronaca

Con un coltello in mano prende a pugni le slot, chiuso per dieci giorni un locale

Il provvedimento, disposto dal questore di Milano, ha interessato il Bar Pizzeria da Franco. Licenza sospesa per la presenza di persone "pregiudicate e pericolose nel locale"

Immagine di repertorio

Chiuso per dieci giorni il Bar Pizzeria da Franco a Cambiago, nel Milanese. I carabinieri della compagnia di Cassano d'Adda hanno dato esecuzione al provvedimento emesso dal Questore di Milano che ha disposto la sospensione della licenza all'attività perchè - come si legge nella nota della Questura - risulta "luogo frequentato da persone pregiudicate e pericolose e che costituisce un concreto pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini".

Proprio qui infatti più volte sono intervenuti i militari e, durante gli accertamenti, all'interno del locale sono stati identificati diversi soggetti gravati da precedenti per spaccio, reati contro il patrimonio, l'ordine pubblico o porto di oggetti atti a offendere.

Lo scorso 17 dicembre 2017, nel locale di via IV Novembre, sono dovuti intervenire i carabinieri a causa della presenza di due clienti ubriachi uno dei quali, con in mano un coltello, sferrava violenti pugni contro una slot machine. Entrambi gli avventori, una volta identificati, sono risultati avere precedenti e uno dei due nascondeva nella tasca del giubbotto anche un coltello a serramanico. 

Altri controlli nel locale sono stati effettuati a fine aprile e inizio maggio. "Alla luce di tutto, visto che il “Bar Pizzeria Da Franco” risulta luogo frequentato da persone pregiudicate e pericolose e che costituisce un concreto pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini, il Questore di Milano ha disposto un provvedimento di sospensione della licenza per la durata di 10 giorni" spiegano dalla Questura.

Un analogo provvedimento di sospensione di licenza per quindici giorni nei giorni scorsi è stato notificato anche al Copacabana Cafè a Caponago. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con un coltello in mano prende a pugni le slot, chiuso per dieci giorni un locale

MonzaToday è in caricamento