Non solo mezzi pesanti, il ponte sulla Milano-Meda è completamente chiuso al traffico

La decisione dopo l'iniziale chiusura disposta solo per i mezzi pesanti

IMMAGINE DI REPERTORIO

Circolazione vietata non solo per i mezzi pesanti sul cavalcavia che passa sopra la Milano Meda a Cesano Maderno.

Con Ordinanza n. 258 del 21.11.2016, che sostituisce il documento di mercoledì 16 novembre, da lunedì 21 novembre fino a revoca è stata interdetta completamente la circolazione di ogni tipo di veicolo a motore, di biciclette e pedoni sul tratto di via Manzoni che sovrappassa la strada provinciale ex SS 35 Milano-Meda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' inoltre vietata la sosta prolungata di autovericoli di qualsiasi tipo in corrispondenza della spiazzo non pavimentato sul lato nord dell' impalcato che costituisce il cavalcavia di via Col di Tenda (tangenziale sud).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, impennata di contagi in un giorno in Brianza: i numeri a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento