Meda, in stazione chiude la biglietteria

La decisione di chiudere definitivamente il punto di emissione dei biglietti da giovedì 22 gennaio tra le proteste dei pendolari

La stazione di Meda

Da giovedì 22 gennaio in stazione a Meda non c'è più la biglietteria.

E' stato infatti definitivamente chiuso il punto di emissione dei biglietti e per i pendolari che devono munirsi di titolo di viaggio sono a disposizione le macchinette automatiche e la rivendita autorizzata poco distante, in viale Francia, a 180 metri dalla stazione, del "Bar Lietti Ampellio".

"Eventuali pratiche amministrative in corso presentate a questa biglietteria saranno prese in carico e gestite dalla biglietteria di Mariano Comense a partire dal 29 gennaio 2015" si legge in una comunicazione ufficiale di Trenord.

Da mercoledì fino a venerdì in stazione durante la mattinata è stato presente il personale Trenord per assistenza alla clientela: tante sono state le manifestazioni di dissenso, anche in rete, da parte dei pendolari che non hanno gradito la chiusura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento