Cronaca

Carenza di personale, il Tribunale di Monza chiude il mercoledì

Troppo pochi dipendenti: la sede monzese sceglie di protestare chiudendo i battenti e occupandosi solo di atti urgenti

Il Tribunale di Monza, uffici e cancellerie comprese, resta aperto all'utenza lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 10 alle 13.

A chiarire le nuove disposizioni emanate dal Presidente, la Dottoressa Anna Maria Di Oreste, è un avviso che comunica i nuovi orari del provvedimento straordinario che coinvolge il sesto più grande tribunale del Paese.

La decisione, come recita l'avviso, è stata presa per "carenza di personale". 

Il mercoledì il Tribunale si occuperà solo di atti urgenti.

Settimana scorsa il Procuratore Corrado Carnevali, durante la presentazione del Bilancio sociale dell'Ordine degli avvocati di Monza, aveva denunciato la situazione, annunciando che a breve sarebbe stata intraprese un'azione dimostrativa.

E così è stato: la denuncia della carenza di personale è stata scritta a chiare lettere su un cartello bianco.

"La Procura dice basta alla mancanza di assistenti ai magistrati che mina la capacità di lavoro dei nostri uffici - ha dichiarato - abbiamo 15 magistrati e solo 9 assistenti, mentre ne hanno mandati a Milano e ce ne sono in surplus in tanti altri uffici d'Italia. Nei prossimi giorni faremo sentire la nostra voce. Ci saranno da fare dei sacrifici, che ricadranno sugli utenti e gli avvocati, ma vogliamo si sappia" aveva dichiarato Carnevali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carenza di personale, il Tribunale di Monza chiude il mercoledì

MonzaToday è in caricamento