rotate-mobile
Animali feriti

Cigno trovato con un'ala spezzata

Provvidenziale la segnalazione di una residente

Ancora un animale selvatico ferito, ma fortunatamente messo in salvo. Questa volta a Segrate, nel Milanese, dove un cigno con un'ala spezzata è stato trovato e soccorso. Il fatto, come riferisce MilanoToday, è avvenuto nel pomeriggio di oggi giovedì 28 luglio al lago della Cava Trombetta. 

Dopo che una residente ha segnalato l'animale in difficoltà, sul posto è intervenuto il Nucleo ittico venatorio della polizia metropolitana di Milano. Il volatile, che aveva una frattura esposta all'ala sinistra, è stato catturato e trasportato al Centreo recupero animali selvatici (Cras) di Vanzago, dove riceverà tutte le cure necessarie.

Animali selvatici feriti (o nei casi peggiori anche morti) sono purtroppo all'ordine del giorno anche a Monza, ai Giardini della Villa Reale. Il problema, come denunciano i frequentatori del Parco e gli animalisti, sono i cani lasciati liberi che si accaniscono contro gli animali del laghetto e contro gli scoiattoli. Due settimane fa un lupo cecoslovacco aveva azzannato mortalmente un'anatra, mentre ad aprile era stato ucciso un anatroccolo di neanche un mese e al suo fratellino era stata staccata la coda. Anche in quel caso sarebbe stato un cane lasciato libero. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cigno trovato con un'ala spezzata

MonzaToday è in caricamento