Trovato senza vita il cigno dei Giardini della Villa Reale, la morte "avvolta nel mistero"

A sollevare alcune perplessità sull'episodio è stato l'Enpa di Monza che chiede a chiunque abbia visto qualcosa di mettersi in contatto con l'associazione. Trovato senza vita anche un allocco

Il cigno trovato senza vita nei giardini della Villa Reale

Una morte “avvolta nel mistero”. Così l'Enpa di Monza ha definito il decesso del cigno del laghetto della Villa Reale avvenuta nella mattinata di martedì.

L'animale, icona del parco ed elegante esemplare, è stato trovato senza vita presso Cascina Bastia, a ridosso del punto di noleggio biciclette intorno alle 9. Secondo alcune testimonianze però solo qualche tempo prima, nemmeno un'ora, nuotava placido nel laghetto.

“La morte di un cigno resta così un mistero (nei giorni precedenti era stato trovato senza vita anche un allocco), così come resta un mistero come si sia spinto così lontano dal laghetto. Per questo chiunque in quella mattina avesse notato qualcosa di strano può mettersi in contatto, anche in forma anonima, con ENPA di Monza e Brianza” hanno fatto sapere dall'associazione lanciando un appello.

Il corpo del cigno, sottoposto a una prima analisi da parte dei veterinari in servizio all'ENPA monzese, non presenta ferite riconducibili ad aggressioni da parte di cani o altri animali ed è stato quindi inviato, assieme a quello dell'allocco, all'Istituto Zooprofilattico per ulteriori accertamenti sanitari.

allocco morto Villa Reale-fb-0003-2

L'animale morto era un membro della coppia acquistata nel 2016 dopo la morte di Romeo, l'ultimo cigno rimasto sul laghetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento