Il cinema Teodolinda non chiude: proiezioni confermate ancora per un anno

Un risultato importante dopo il secondo incontro tenutosi in comune tra il sindaco, il gestore della sala cinematografica e la proprietà dello stabile

Per il Teodolinda non è ancora il momento dei titoli di coda. E' stata scongiurata infatti l'ipotesi di una imminente chiusura della sala cinematografica situata nel cuore di Monza grazie a un accordo tra le parti raggiunto lunedì durante l'ultima riunione sul tema tenutasi nelle sale del municipio alla presenza del sindaco Dario Allevi.

Al termine dell'incontro i rappresentanti di Spazio Cinema, che gestisce la sala di via Cortelonga, e la proprietà dell’immobile hanno confermato al primo cittadino che il cinema resterà ancora in attività. Era stato proprio il sindaco di Monza, dopo le ipotesi relative alla chiusura della sala cinematografica, a farsi promotore di una possibile mediazione per non privare la città di un punto di riferimento cultuale così importante.

Le luci del cinema Teodolinda non si spegneranno e gli spettacoli, la programmazione e le rassegne proseguiranno fino ad aprile 2019. Spazio Cinema e la proprietà dell'immobile, nonostante le voci relative alle presunte difficoltà economiche dovute al costo dell'affitto, hanno trovato un accordo e e il futuro del Cinema Teodolinda è stato inserito in un progetto più ampio a medio–lungo termine, che riguarda l’offerta culturale complessiva per la città di Monza e sulla quale sono in corso approfondimenti e valutazioni di fattibilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sono davvero felice di poter dire alla comunità di Monza, che prova un affetto sincero per le sale di via Cortelonga, che gli spettacoli sono tutti confermati – commenta ha detto soddisfatto il sindaco Dario Allevi – Ringrazio proprietà e gestore per la sensibilità che hanno dimostrato nei confronti della città e per la disponibilità a continuare a lavorare insieme anche in futuro, alla ricerca delle migliori soluzioni che possano garantire a Monza una permanente offerta culturale di qualità e per tutti i gusti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento