rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Animali e soccorsi

Nell'acqua nuota un cinghiale, insolito recupero dei vigili del fuoco

Al lavoro i pompieri del nucleo Saf (Soccorso Speleo Alpino Fluviale)

Un cinghiale che nuota in acqua, nella Darsena, a Milano. E un recupero insolito e non agevole. Giovedì mattina a tenere impegnati i vigili del fuoco è stato l'animale che è stato avvistato nuotare (anche abbastanza bene) nel canale.

La segnalazione è giunta alla centrale operativa del comando provinciale dei vigili del fuoco di Milano intorno alle sette e mezza e sul posto sono intervenuti i pompieri con i sommozzatori e il nucleo Saf (Soccoroso Speleo Alpinistico Fluviale). Le operazioni di recupero non sono state semplici, spiegano dal comando, a causa anche del fatto che i cinghiali sono animali "provetti nuotatori". 

Non è la prima volta che, nelle acque milanesi, si avvistano cinghiali. Nel mese di giugno del 2021, per esempio, una femmina di circa 50 chili era stata recuperata nel Naviglio Grande, tra Gaggiano e Trezzano. A ottobre del 2020 altri due cinghiali erano arrivati, sempre attraverso le acque dei Navigli, fino alla Darsena di Milano dove uno era stato addormentato e l'altro abbatturo; mentre a settembre del 2020 altri due esemplari avevano nuotato per chilometri nel Naviglio, morendo entrambi (il primo annegato e il secondo soppresso). A Monza e in Brianza invece non risultano precedenti simili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nell'acqua nuota un cinghiale, insolito recupero dei vigili del fuoco

MonzaToday è in caricamento