Per fuggire dai carabinieri ladri si nascondo tra gli anziani che giocano a carte al Parco

A Cinisello Balsamo

Per scappare dai carabinieri che lo inseguivano ha tentato di intrufolarsi tra gli anziani che giovano a carte al parco, tutto inutile: per lui sono scattate le manette. È successo nel pomeriggio di martedì 14 marzo a Cinisello Balsamo, nei guai un italiano di 23 anni arrestato per furto aggravato insieme a un cittadino macedone di 43 anni, suo complice.

I due — secondo quanto riferito dai militari della compagnia di Sesto San Giovanni — stavano tentando di rubare all'interno di una Mercedes Clk parcheggiata in via Mozart a Cinisello Balsamo. Quando si sono accorti che i carabinieri del nucleo radiomobile li avevano scoperti sono scappati. Il 43enne è stato bloccato dopo pochi metri, mentre il complice è stato bloccato all'interno del parco da una seconda pattuglia.

Entrambi sono stati arrestati. Nella prossime ore saranno giudicati per direttissima dal tribunale di Monza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento