Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Seregno / Via Ancona

Seregno, "bliz" degli animalisti davanti al circo

Alcuni militanti di "Cento per cento animalisti" hanno "presidiato" l'ingresso del circo che staziona in questi giorni in via Ancona a Seregno. Nessun problema di ordine pubblico. "Sì al circo, no agli animali nel circo"

"Non abbiamo voluto lasciare soli gli animali del circo la sera del 31 dicembre". Così commentano gli attivisti dell'associazione "Cento per cento animalisti" per spiegare, tra il serio e il faceto, la "zanzarata" che hanno effettuato sabato scorso a Seregno, presso il circo itinerante che staziona in via Ancona.

In una nota, l'associazione spiega di avere scelto un piccolo circo che detiene solo un elefante, ma che è stato anni fa condannato per maltrattamento di animali. I militanti dell'associazione si sono posizionati davanti alla tensostruttura con cartelli esplicativi ("Al circo gli animali non si divertono") e non si sono verificati problemi di ordine pubblico.

Durante tutto il "presidio", infatti, nessuno spettatore è entrato nel circo. Sono invece usciti alcuni circensi con cui si è instaurata una discussione pacifica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seregno, "bliz" degli animalisti davanti al circo

MonzaToday è in caricamento