Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

A Monza si vive più a lungo: la speranza di vita supera gli 80 anni

Nella speciale classifica Istat la provincia monzese brianzola è sopra la media nazionale e si posiziona al 23esimo posto. Le donne vedono le 85 primavere

MONZA - Vita più lunga e italiani sempre più anziani. L’indagine Istat che mette in fila le province italiane in base alla speranza di vita traccia un quadro che per la verità non lascia spazio a grosse sorprese: in Italia si vive sempre di più, e la provincia monzese e brianzola non fa eccezione. Anzi. A Monza e dintorni si vive anche più a lungo rispetto alla media nazionale: se quest’ultima è di 79,3 anni per i marchi e 84,4 per le femmine la media dei 55 comuni che targati Mb è di 80,1 anni per gli uomini e 85 anni per le donne.

Sebbe confermino un trend già noto i dati sono comunque in qualche misura eccezionali, se pensiamo che solo nel 2000 la speranza di vita media si attestava a 76,4 anni per gli uomini e 82,3 per le signore. In poco più di un decennio abbiamo guadagnato in media tre anni, e Spagna e Francia, ai primi posti in Europa per longevità, sono nel mirino.

La classifica – Le donne più longeve d’Italia abitano in provincia di Pesaro Urbino (85,6 anni). Sul podio anche Ravenna e Pistoia mentre Monza è al 24esimo posto. Siamo invece un gradino più in alto nella classifica maschile che vede Arezzo (81,1 anni) seguita anche qui da Ravenna e Pistoia. Molto male la Campania. Chiudono Napoli e Caserta con aspettative medie di poco superiori a 77 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Monza si vive più a lungo: la speranza di vita supera gli 80 anni

MonzaToday è in caricamento