Gli istituti clinici zucchi aderiscono alla Giornata mondiale dell'osteoporosi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Gli Istituti Clinici Zucchi partecipano alla giornata mondiale contro l'osteoporosi promossa da O.N.D.A., l'Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna. Il 20 ottobre 2012 presso gli ambulatori del noto centro medico monzese si terranno infatti visite gratuite di prevenzione mirate ad individuare fattori di potenziale rischio.

L'iniziativa punta a sensibilizzare in modo particolare le donne, colpite da questa patologia soprattutto nel periodo della menopausa: secondo lo studio nazionale multicentrico ESOPO ne soffre infatti circa il 23%; risulta quindi fondamentale effettuare una diagnosi precoce per limitare i fattori di rischio e intraprendere un percorso terapeutico finalizzato a prevenire fratture e ulteriori complicazioni.

Ha dichiarato la Dott.ssa Luisa Forteleoni, fisiatra presso gli Istituti Clinici Zucchi: "Per il terzo anno consecutivo il nostro centro medico aderirà a questa importante campagna di prevenzione, offrendo visite gratuite nella giornata del 20 ottobre. Secondo un recente studio dell'ISS solo una donna su due affetta da osteoporosi sa di esserlo, mentre il 50% delle persone convinte di esserne affette in realtà non lo sono; per questo motivo è importante sottoporsi ad una visita di prevenzione. Alle pazienti verrà somministrato un questionario elaborato dallo IOF (International Osteoporosis Foundation), che permette di individuare i fattori di rischio e di procedere così con visite più approfondite. In base ai dati emersi saranno in seguito eventualmente consigliati percorsi diagnostici-terapeutici personalizzati e forniti consigli sullo stile di vita adeguato da mantenere per prevenire l'osteoporosi."

Ha dichiarato il Dott. Massimo Castoldi, Direttore sanitario degli Istituti Clinici Zucchi: "Sono orgoglioso di vedere che, ancora una volta, il nostro ospedale è protagonista di campagne gratuite di prevenzione alla salute, che ogni anno permettono di avvicinare a visite di controllo un numero sempre crescente di pazienti."

Gli Istituti Clinici Zucchi da anni hanno riservato una grande attenzione alle patologie che colpiscono le donne e, proprio per questo, hanno ricevuto dall'Osservatorio O.N.D.A. il prestigioso "bollino rosa", riconoscimento alle eccellenze nel panorama sanitario che curano patologie femminili ponendo le pazienti al centro delle cure.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento