Cronaca

Vimercate, 48enne sorpreso con la droga in tasca: a casa 4mila euro di coca e dosi nel bar

Per l'uomo - commerciante - sono scattate le manette. I carabinieri della compagnia di Vimercate hanno rinvenuto un sasso di polvere bianca in casa e due dosi di cocaina nel bar che aveva in gestione

E' apparso troppo nervoso davanti ai carabinieri che nei giorni scorsi lo hanno fermato in strada, a Vimercate, per un controllo nell'ambito di un servizio predisposto sulle strade per vigilare sul rispetto della normativa anti-covid. E così ha insospettito anche i carabinieri che nelle sue tasche hanno trovato un grammo di hashish. 

Un "sasso" di cocaina nell'armadio di casa

I controlli per l'uomo, un commerciante di 48 anni, sono scattati anche nell'abitazione, in zona via Bice Cremagnani, nel comune brianzolo. Nascosti dentro l'armadio della camera da letto i carabinieri della compagnia di Vimercate hanno rinvenuto 40 grammi di cocaina, in un unico sasso, ancora da tagliare. E altri 25 grammi di hashish insieme a un bilancino di precisione.

Dosi nascoste anche nel bagno del bar

La droga se venduta al dettaglio avrebbe fruttato oltre 4.250 euro. Le dosi di droga - cocaina per la precisione - sono spuntate anche in un bar che il 48enne aveva in gestione a Cusano Milanino, alle porte della Brianza. Per l'uomo ora è scattato l'arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vimercate, 48enne sorpreso con la droga in tasca: a casa 4mila euro di coca e dosi nel bar

MonzaToday è in caricamento