rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Vendono cocaina davanti agli agenti: scatta la denuncia

La perquisizione in casa: trovati soldi e droga

Una cessione di droga in diretta, una denuncia e un'abitazione perquisita. La polizia locale di Seregno nei giorni scorsi è stata impegnata in una attività anti-droga. Aconclusione di un periodo di osservazione ed immagini finalizzate a contrastare situazioni di degrado e fenomeni di spaccio in zona stazione e nelle aree limitrofe, gli agenti della polizia locale di Seregno hanno intercettato una cessione di stupefacenti da parte di due soggetti, già noti alla giustizia e pregiudicati per reati contro il patrimonio, la persona e per spaccio di stupefacenti. Dopo il recupero della droga dalle mani dell’acquirente nei pressi dell'abitazione, gli agenti hanno fermato i due.

I controlli sono proseguiti anche nell'abitazione dove è stata sequestrata cocaina e 300 euro in contanti in banconote di piccolo taglio. Soldi che potrebbero essere provento di spaccio dal momento che entrambi risultano disoccupati. 

I guai sono arrivati anche per la locazione all'interno dell'immobile in quanto il soggetto, privo di documenti e titolo di soggiorno valido, si sarebbe reso responsabile di violazioni relative alla legge sull’immigrazione, che vieta di cedere in locazione immobili a persone irregolari sul territorio nazionale. "Un ulteriore piccolo, ma estremamente importante risultato che dimostra l'efficienza del nuovo modello di polizia locale che l'amministrazione comunale ha fortemente voluto e sostenuto nell'ultimo biennio e che, a lunghi passi, sta portando a significativi risultati a favore della sicurezza e legalità dei cittadini" hanno fatto sapere dal comando di via Umberto I.

droga sequestro-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendono cocaina davanti agli agenti: scatta la denuncia

MonzaToday è in caricamento