Beccato con quasi mezzo milione di euro in cocaina in auto: arrestato

Per lui sono scattate le manette nella serata di domenica 11 novembre

Immagine repertorio

Un uomo di 55 anni di Inverigo è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Lurago d'Erba per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari nella serata di domenica 11 novembre 2018 hanno dato esecuzione all’ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dal Tribunale di Monza lo scorso 31 ottobre 2018 nei confronti di T.S., cittadino italiano domiciliato ad Inverigo, classe 1963 per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo dovrà espiare la pena di 5 anni e 11 mesi di reclusione.

I fatti risalgono al 2017 quando l'uomo era stato trovato a Varedo con 15 kg di cocaina occultati all’interno del bagagliaio dell’autovettura che stava guidando. Il 55 enne era stato tratto in arresto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica sera i militari lo hanno rintracciato nella sua abitazione ed è stato sottoposto al nuovo provvedimento. Adesso l'uomo, previa notifica dell’ordine di carcerazione operata dai militari della Stazione di Lurago d’Erba, è stato portato nel carcere Bassone di Como.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento