Cogliate, banda di ladri ruba in casa e si siede a tavola

Oltre al danno la beffa per gli ignoti padroni di casa che dormivano al momento del furto. Forse sono stati narcotizzati, fatto sta che non si sono accorti di nulla. Al risveglio la sorpresa.


COGLIATE - Ignoti malviventi sono entrati di notte in un'abitazione di via 25 aprile e hanno trafugato quanto hanno trovato, probabilmente dopo aver narcotizzato i proprietari. I padroni di casa non si sono accorti di nulla: mentre dormivano della grossa, la banda ha potuto agire indisturbata. Al risveglio l'amara sorpresa. Oltre al danno però si è consumata la beffa: i topi d'appartamento hanno aperto il frigorifero e si sono messi a mangiare indisturbati. Una scorpacciata prima di lasciare l'abitazione. Il fatto è stato denunciato alle forze dell'ordine che stanno indagando.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento