"Un pericolo per l’ordine pubblico": chiuso il Bar San Giuliano di Cologno Monzese

Il locale si è rivelato ritrovo abituale di pluripregiudicati. Sospesa la licenza per sette giorni

Repertorio

Il Bar San Giuliano di Cologno Monzese (via Risorgimento) è stato chiuso per sette giorni, a partire dal 14 agosto, su decreto di sospensione della licenza emesso dal questore di Milano, che ha valutato il locale come pericoloso "per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini".

Il provvedimento è scattato dopo una lunga attività di controllo da parte dei carabinieri di Cologno Monzese, nell'ambito della quale è stato constatato che il Bar San Giuliano era ritrovo abituale di pluripregiudicati e di persone con precedenti penali. A dirlo la questura di Milano.

Il 9 giugno scorso, in particolare, i militari di Cologno erano intervenuti sul posto per la segnalazione di un uomo che aveva usato uno spray urticante, e avevano identificato sei frequentatori del bar, due dei quali pregiudicati. L'11 giugno, poi, la tenenza aveva dovuto recarsi nuovamente al bar per sedare una lite.

Tra i clienti assidui del Bar San Giuliano, in particolare, tre risultano avere numerosi precedenti per gravi reati come oltraggio, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, associazione finalizzata al traffico illecito e spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione, rapina, lesioni personali e atti persecutori. L'esercizio era già stato chiuso due volte durante la precedente gestione per problemi analoghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento