rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Storia a lieto fine

La bambina di 3 anni che la mattina vagava da sola nel parco

Salvata dai carabinieri la piccola sta bene

Quando i carabinieri l'hanno vista la piccina camminava da sola nel parco. Era infreddolita e spaurita, ma i militari sono riusciti a tranquillizzarla e  a farla tornare tra le braccia di mamma e papà.

Il fatto è accaduto nella mattina di mercoledì 21 settembre a Cologno Monzese in provincia di Milano. I carabinieri della Tenenza della cittadina dell'hinterland milanese hanno notato nei pressi del parco di via Pirandello quella bambina che camminava da sola. L'hanno accompagnata in caserma, le hanno dato qualche dolcetto e l'hanno distratta con un album da colorare. Nel frattempo hanno cercato di rintracciare i genitori della bambina.

Dalle informazioni fornite dai militari dell'Arma il papà della bimba è un uomo di 37 anni di origine albanese. L'uomo avrebbe raccontato ai carabinieri che non si sarebbe accorto dell'allontanamento della figlia avvenuto probabilmente intorno alle 8.30 quando la madre della bambina era uscita ed era rimasta inavvertitamente la porta aperta. La piccola è stata riaffidata ai genitori. Per il padre è scattata la denuncia per abbandono di minore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La bambina di 3 anni che la mattina vagava da sola nel parco

MonzaToday è in caricamento