rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Lissone / Via Sandro Botticelli

Coltellata durante una lite, fermato per tentato omicidio l'aggressore

Il diverbio e l'aggressione sono avvenuti a Lissone lunedì mattina

Un uomo ricoverato all'ospedale San Gerardo di Monza per una ferita sotto l'ascella e il presunto aggressore fermato con l'accusa di tentato omicidio. I fatti sono avvenuti lunedì mattina a Lissone, presso il centro sociale di via Botticelli dove entrambi, vittima e aggressore, risultano essere ospiti.

Intorno alle 10.30 in via Botticelli sono intervenuti alcuni mezzi di soccorso del 118 insieme ai carabinieri della compagnia di Desio poichè dopo un diverbio scoppiato per futili motivi tra due uomini, entrambi pregiudicati, uno ha impugnato un'arma da taglio e ferito il rivale. Il personale sanitario ha trasferito la vittima, un 48enne, in codice rosso con una ferita sotto l'ascella destra in ospedale a Monza mentre i militari hanno avviato le indagini per risalire al responsabile che dopo l'aggressione è stato visto allontanarsi in sella a una bicicletta.

L'uomocè stato fermato nel pomeriggio di lunedì nel Parco di Villa Tittoni a Desio dove è stato trovato anche il coltellino usato per l'aggressione. Ora è stato fermato con l'accusa di tentato omicidio. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltellata durante una lite, fermato per tentato omicidio l'aggressore

MonzaToday è in caricamento