Ha una serra per la marijuana in casa: arrestato a Barlassina

E' stato scoperto dall'antidroga di Varese in seguito a una minuziosa indagine in varie località di tre province. Sequestrati due chili di droga

L'uomo aveva installato una serra avveniristica

Di mestiere organizza eventi musicali. Ma è stato "pizzicato" dai poliziotti dell'antidroga di Varese per coltivazione di marijuana ai fini di spaccio. Stiamo parlando di un uomo di 57 anni residente a Barlassina, nella cui abitazione gli agenti hanno scoperto una vera e propria serra avveniristica all'interno della taverna.

La serra era dotata di impianto di depurazione dell'aria e di illuminazione e riscaldamento. In una stanza vicina invece l'uomo essiccava le piante coltivate, divise a seconda del tipo di sementi utilizzato. In totale gli uomini dell'antidroga hanno sequestrato circa due chili di marijuana di varie qualità.

L'uomo è in arresto nel carcere di Monza. Le indagini sono partite da accertamenti svolti in varie località tra Varese, Milano e la Brianza. Il 57enne, agli agenti, si è presentato piuttosto agitato e all'inizio ha giustificato l'inconfondibile odore proveniente dalla sua abitazione affermando di avere appena fumato uno spinello. Tuttavia i poliziotti non gli hanno creduto, nemmeno quando il 57enne ha consegnato loro spontaneamente alcuni rami di canapa essiccati ma ancora da preparare. Hanno così perlustrato l'abitazione fino a trovare la serra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento