menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concorezzo, fuori pericolo la bimba caduta dal balcone: "Ha chiesto latte e cartoni"

La piccola è ancora ricoverata all'ospedale di Bergamo dove era stata trasferita in elisoccorso mercoledì sera in seguito all'incidente domestico avvenuto in via Dante

Latte e cartoni animati. Queste le richieste che, appena sveglia, ha rivolto alla mamma la piccola. La bambina di due anni di Concorezzo che nella serata di mercoledì è caduta dal balcone di casa, precipitando per diversi metri, ora è fuori pericolo. La notizia del miglioramento delle sue condizioni è circolata velocemente in paese, accolta con sollievo dal sindaco Mauro Capitanio e dai concittadini che erano stati in apprensione in seguito al grave incidente. 

"Abbiamo sentito la mamma: la bimba è fuori pericolo, ha riconosciuto la mamma, ha chiesto del papà e del fratello, in poche parole è cosciente. La piccola ha chiesto del latte e i cartoni animati. Grazie a tutti per il sostegno, l’affetto, le preghiere" ha scritto il primo cittadino in un post. 

Le condizioni della piccola erano apparse fin da subito drammatiche: era stata soccorsa intorno alle 19.30 dal personale del 118 giunto nel comune brianzolo con un'ambulanza e l'elisoccorso. Poi il trasporto in elicottero fino al Papa Giovanni XXIII di Bergamo in codice rosso e la notte trascorsa in rianimazione a causa di una emoraggia cerebrale.

In via Dante sono giunti anche i carabinieri di Concorezzo che hanno avviato gli accertamenti per ricostruire la dinamica dell'accaduto. Secondo quanto al momento emerso la piccola si sarebbe sporta dal balcone mentre giocava sul terrazzo e sarebbe caduta giù. La mamma sarebbe stata in casa intenta a preparare la cena mentre il fratello di 14 anni stava guardando la televisione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento