"Porterò a Monza la Commissione Eguaglianza e Non Discriminazione del Consiglio d'Europa"

L'annuncio della deputata di Forza Italia Elena Centemero

L'onorevole Elena Centemero in Villa Reale durante l'incontro

"La Villa Reale di Monza potrebbe essere la sede per una seduta della Commissione Eguaglianza e Non Discriminazione del Consiglio d'Europa".

Con queste parole l'onorevole di Forza Italia, Elena Centemero, sabato ha annunciato in Villa Reale che proprio la Reggia monzese potrebbe essere l'elegante cornice che ospiterà l'appuntamento istituzionale.

L'annuncio è arrivato a sorpresa a margine di un incontro per il gemellaggio delle sezioni Fidapa, Modoetia Corona Ferrea e Brescia Vittoria Alata.

"La decisione di portare la riunione della Commissione a Milano e a Monza, il 18 e il 19 maggio, nasce da un accordo tra Consiglio d'Europa e Regione Lombardia. Milano e la Brianza sono state scelte perché rappresentano una eccellenza per l'imprenditoria femminile e per la presenza delle donne nella vita economica. In questa occasione verrà inoltre presentato il mio rapporto sull'empowerment delle donne nel mondo economico" ha concluso Elena Centemero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento