Oltre 500 dichiarazioni di volontà a donare organi raccolte nel 2014

Sempre più importanti i risultati raggiunti grazie alla collaborazione tra l'Aido e i comuni del territorio brianzolo

Sono 501 in totale le dichiarazioni di volontà a donare tessuti e organi dopo la propria morte raccolte nel 2014 nei comuni del territorio che hanno sottoscritto il Protocollo d'Intesa tra l'Asl di Monza e Brianza e l'Aido.

Ad aderire alla convenzione che vede impegnati i comuni nell'offrire ai cittadini la possibilità di sottoscrivere la propria dichiarazione di volontà alla donazione tramite un apposito modulo al momento del rinnovo della carta d'identità presso gli uffici Anagrafe sono stati 38 comuni su 55 del territorio.

Il personale amministrativo e degli Uffici Anagrafe di molti di questi Comuni ha inoltre partecipato alle cinque edizioni 2014 del Corso di Formazione dell’A.S.L. di Monza e Brianza “Solidarietà e Donazione degli Organi” ed altri ancora parteciperanno ai Corsi previsti dall’Ufficio Formazione dell’A.S.L. per l’anno 2015.

Le dichiarazioni raccolte nei singoli comuni e comunicate all'Asl sono state poi trasmesse al S.I.T., Servizio Informatico dei Trapianti che ha sede a Roma, presso l’Istituto Superiore di Sanità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento