Cronaca

"A Monza la più importante area concerti d'Italia", la proposta di Sala

A lanciare l'idea è stato il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala

Il concerto di Ligabue a Monza lo scorso settembre

Prima il Liga Rock Park, con due giorni di spettacolo, musica e festa che hanno portato nel capoluogo brianzolo migliaia di fan. Poi l'annuncio delle grandi band e di rinomati artisti internazionali pronti a esibirsi tra pochi giorni in Autodromo con l'IDays Festival: Green Day, Linkin Park, Radiohead e Justin Bieber.

E l'annuncio, quasi come una promesa, per far diventare Monza la capitale della musica e dei grandi concerti in Italia. La proposta arriva da Fabrizio Sala, vicepresidente di Regione Lombardia che martedì, a margine della conferenza di presentazione della kermesse musicale ha detto: "In prospettiva vogliamo realizzare a Monza la piu' importante area concerti d'Italia".

"Regione Lombardia ha voluto in questi ultimi anni rivitalizzare il comparto del Parco, dell'Autodromo e della Villa Reale di Monza. I grandi concerti, come gli I-Days, rientrano in questa strategia per generare attrattivita' territoriale e per questo abbiamo sostenuto anche finanziariamente questa iniziativa e anche il BRF Contest per selezionare le 16 band emergenti che si esibiranno sul palco insieme ai big della musica tra oltre 600 concorrenti" ha detto Sala.

Dal 15 al 18 giugno, per quattro giorni, in Autodromo, si svolgerà il festival dedicato alla musica e sono attesi oltre 150mila fan provenienti da 85 paesi diversi. In vista dei concerti massima allerta anche dal punto di vista della sicurezza con controlli severi e metal detector.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"A Monza la più importante area concerti d'Italia", la proposta di Sala

MonzaToday è in caricamento