menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In 40mila a Monza per Manu Chao

Due ore di concerto in Autodromo sabato sera per l'ex leader dei Mano Negra. Manu Chao è salito sul palco accompagnato da Jean Michel Gambeat al basso, Madjid Fahem alla chitarra e Philippe Teboul alla batteria

Si è tenuto a Monza sabato sera il concerto di apertura delle date italiane del tour mondiale di Manu Chao.

La festa in Autodromo ha preso il via dalle 18 quando hanno iniziato a suonare i gruppi spalla Mellow Mood, España Circo Este e Raphael mentre “il profeta della musica latina” è salito sul palco alle 21.30, accompagnato da Jean Michel Gambeat al basso, Madjid Fahem alla chitarra e Philippe Teboul alla batteria.

A cantare, ballare e muoversi a ritmo insieme a lui c'erano più di 40mila persone. La location del concerto è stata il prato dell'Autodromo Nazionale Monza dove nello stesso weekend della manifestazione musicale era in corso la 62esima Coppa Intereuropa.

Nel repertorio dell'ex leader dei Mano Negra non sono mancati i grandi successi che lo hanno consacrato sulla scena musicale come "Clandestino", "Me gustas tu", "Bongo Bong" e "Mala vida" insieme a pezzi acustici meno noti dallo stile patchanka.

La coreografia on stage ha intrattenuto la folla fino a tarda notte e il campeggio dell’autodromo ha registrato il tutto esaurito. Per il servizio d'ordine e per la gestione della viabilità sono stati impegnati oltre duecento addetti con l'ausilio dei corpi di Protezione Civile del territorio senza che fossero registrati particolari disagi.

La nota dolente della serata che ha lasciato tutti con l'amaro in bocca però è stata un'aggressione avvenuta fuori dal prato del concerto, lungo viale Mirabello, nel Parco, a fine manifestazione. Un ragazzo di 36enne in seguito a un violento pugno sferratogli in faccia è stato ricoverato in codice rosso con un trauma cranico al San Gerardo e si trova ora in coma farmacologico, in pericolo di vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento