Rapinano camion e sequestrano l'autista: un arresto a Concorezzo

Un commando di quattro persone ha messo in opera una violenta rapina. La vittima è un camionista di 27 anni, che è sotto choc. Arrestato un italiano di Cinisello, si cercano i complici

CONCOREZZO - Tutto comincia alle 20.45 di mercoledì: un commando di 4 persone a volto coperto  riesce a fermare con un pretesto un camion rimorchio carico di prodotti cosmetici L'Oreal. A bordo c'era merce per 200mila euro, caricata poco prima da una ditta del Lodigiano.  E' stato un attimo: due membri del commando immobilizzano l'autista e lo colpiscono alla testa con il calcio della pistola, costringendolo a salire a bordo di un'autovettura, mentre gli altri due si mettono alla guida del camion e si danno alla fuga. L'autista, un 27enne romeno residente in provincia di Lodi, viene rilasciato in stato di choc due ore più tardi a Carugo Como).

L'ARRESTO - Per uno dei rapinatori, quello alla guida, la fuga è finita presto: l'antifurto satellitare montato sul camion ha seguito fedelmente i passi del TIR, portando gli uomini del Nucleo Radiomobile di Monza a rintracciare il veicolo - nel frattempo svuotato -  a Concorezzo.  Nei guai è finito C.G., 49 enne di Cinisello Balsamo, sposato e pluripregiudicato, di professione autotrasportatore. Pesanti le accuse: rapina e sequestro di persona. Scattano immediatamente le indagini  condotte dall'Aliquota Operativa, che rintraccia il carico grazie a una sofisticata ricostruzione degli spostamenti del mezzo  e delle soste effettuate in un'area recintata di Cologno Monzese. I militari sono sulle tracce dei tre complici. Lo sfortunato camionista romena se l'è cavata con 4 giorni di prognosi certificati dai medici dell'oespedale Sant'Anna di Como, dove è stato trasportato per accertamenti. Lo shock emotivo durerà molto più a lungo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento