rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Far-West per gli annunci funebri, il sindaco dice basta: "Se ne occuperà il comune"

Succede a Concorezzo, comune della Brianza: lamentele di commercianti e cittadini

Sopra offerte commerciali, altri manifesti funebri e fuori dagli spazi per questo genere di comunicazioni. In Brianza, nello specifico a Concorezzo, è far west sugli annunci funebri. Tutto è nei giorni scorsi quando cittadini e commercianti hanno segnalato agli uffici comunali che i necrologi venivano affissi su spazi non consoni. I primi si lamentavano della poca sensibilità per questo genere di comunicazioni, i secondi manifestavano il loro sconcerto sulle loro pubblicità coperte. 

E il comune ha deciso di prendere una posizione per risolvere il problema. "Dal momento che le agenzie sembrano più preoccupate di farsi la guerra piuttosto che di coordinarsi fra di loro per evitare problemi — spiega il primo cittadino Riccardo Borgonovo sulle colonne del Corsera —, adotterò un regolamento specifico e attribuirò all’ufficio affissioni il compito di applicarlo e di controllare che venga rispettato". Insomma: contro il far-west annunci funebri ci sarà tolleranza zero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Far-West per gli annunci funebri, il sindaco dice basta: "Se ne occuperà il comune"

MonzaToday è in caricamento