Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Concorezzo

Il sindaco scrive ai bambini di prima elementare: "Vivete la scuola con entusiasmo e curiosità"

Succede a Concorezzo. Il sindaco e l'assessore all'istruzione hanno inviato una lettera ai piccoli concittadini alla vigilia del primo giorno di scuola

Il sindaco e l’assessore all’istruzione scrivono ai loro piccoli concittadini che stanno per iniziare l’avventura della scuola. Una simpatica sorpresa quella ricevuta personalmente dalle famiglie concorezzesi con i figli che si apprestano ad iniziare il percorso delle scuole primarie.

In questi giorni nella cassetta della posta hanno trovato la lettera che il sindaco Mauro Capitanio e l’assessore all’Istruzione Gabriele Borogonovo hanno  inviato direttamente al loro bambino.

“Tra pochi giorni inizierai la scuola primaria e abbiamo voluto scriverti questa lettera, che magari leggerai grazie all’aiuto dei tuoi famigliari, per essere con te in questo inizio di avventura - si legge nella missiva - . Sarai sicuramente emozionato, avrai preparato lo zaino, le matite e i quaderni. Tutto, immaginiamo, sarà pronto per il tuo primo giorno di scuola”.

Un giorno che, per tutti noi, è stato indimenticabile. “Sarà un giorno importante, sarà l’inizio di un viaggio, fatto di gioie, fatto di nuove amicizie, fatto anche di momenti di incertezza e di nuovi preziosi incontri - prosegue -. Un viaggio bellissimo, che inizia ora e che continuerà negli anni e che farai grazie alla guida dei tuoi/delle tue insegnanti che sapranno tenerti per mano e accompagnarti giorno dopo giorno”.

Un viaggio durante il quale si apprenderanno tante nozioni ma, soprattutto, si diventerà grandi. Un viaggio dove non mancheranno momenti di difficoltà. “Non sarai mai solo, i tuoi amici, la tua famiglia e la nostra comunità concorezzese sarà con te in questo tuo nuovo percorso. Un abbraccio grande e tanti affettuosi auguri di vivere questo nuovo cammino con entusiasmo e curiosità", conclude la missiva.

"È un gesto semplice che è partito dal cuore - dichiara il primo cittadino -. Sono contento che sia stato apprezzato dai genitori. Un piccolo gesto per sottolineare l’importanza e l’emozione di questo momento, e la vicinanza dell'Amministrazione ai suoi cincittadini più piccoli che si appresano a vivere un momento che rimarrà impresso nel loro cuore”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco scrive ai bambini di prima elementare: "Vivete la scuola con entusiasmo e curiosità"

MonzaToday è in caricamento