Aggredisce donna scesa in strada con la spazzatura e tenta di derubarla: arrestata

I militari del Nucleo Operativo Radiomobile della compagnia di Monza a Concorezzo hanno fatto scattare le manette per una trentaseienne tossicodipendente

Foto da archivio

E' scesa in strada per buttare la spazzatura e, appena ha varcato il portone del condominio, si è ritrovata di fronte una donna che l'ha aggredita, spintonandola fin dentro casa per derubarla. 

E' successo a Concorezzo nella nottata di giovedì intorno alla una. La vittima, una pensionata residente in un palazzo di via De Giorgi, è stata avvicinata da una trentaseienne disoccupata, tossicodipendente, che si trovava nel tratto e ha pensato di approfittare del momento per derubare la donna. Prima si è avvicinata chiedendole due euro per pagare il biglietto del treno poi, non contenta delle monete, ha spintonato la donna in casa e si è introdotta nell'appartamento, mettendolo a soqquadro alla ricerca di soldi o gioielli. Le urla spaventate della vittima hanno allarmato i vicini che hanno immediatamente dato l'allarme al 112. 

Sul posto sono subito intervenute due pattuglie del Nucleo Radiomobile della compagnia di Monza: una gazzella ha inseguito e bloccato la donna in via Milano, arrestandola in flagranza di reato per tentata rapina mentre i coleghi hanno soccorso la signora nella sua abitazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento