Concorso pianistico Rina Sala Gallo a Monza

I partecipanti saranno impegnati, a partire dal 27 settembre, nelle tre prove solistiche e nella prova finale con orchestra

La presentazione del concorso a Monza

Giunge quest’anno alla XXIII edizione il Concorso Pianistico Rina Sala Gallo, che tra settembre e ottobre accenderà su Monza i riflettori del mondo del pianismo internazionale.

La competizione, membro della Federazione Mondiale dei Concorsi Internazionali di Musica, porta in città protagonisti affermati della musica classica e giovani talenti da lanciare nel firmamento delle stelle della tastiera.

I paesi da cui provengono i 29 artisti selezionati per aggiudicarsi la finale sono Giappone, Corea del Sud, Spagna e Francia, Russia, Stati Uniti e Cina, Polonia e Bulgaria, Finlandia, Australia, Kazakistan oltre all’Italia, rappresentata da cinque partecipanti.

I musicisti che si contenderanno il primo premio della edizione 2014 del Concorso Pianistico Internazionale saranno impegnati, a partire dal 27 settembre, nelle tre prove solistiche e nella prova finale con orchestra che si svolgerà al Teatro Manzoni il 4 ottobre.

La giuria, composta da pianisti e didatti di fama internazionale, è presieduta dal maestro Riccardo Risaliti e ne fa parte il russo Vovka Ashkenazy, che ricopre anche la carica di direttore artistico del Concorso, l’americano Jeffrey Biegel, l’argentina Nora Doallo, l’italiano Roberto Prosseda, il francese Pascal Rogé, l’inglese Graham Scott, il russo Oleg Marshev.

I premi in palio per un totale complessivo di € 31.500 saranno così suddivisi. Al vincitore del primo premio “Città di Monza” offerto dal Comune di Monza vanno € 15.000. Al secondo vanno € 7.500 offerti dal Credito Artigiano, al vincitore del terzo premio “Rotary” vanno € 5.000. Ai tre premi per i finalisti si aggiungono: una borsa di studio offerta dall’Associazione Musicale “Rina Sala Gallo” per un importo pari a € 2.000, un premio Bach, in memoria di Emma Sirtori Bonetti, per la migliore esecuzione di una composizione di J.S. Bach eventualmente presentata alla terza prova, e un rimborso di € 500 ai tre concorrenti che non saranno ammessi in finale.

Di seguito i nomi dei candidati selezionati: Nora Bartosik (1986 USA), Federica Bortoluzzi (1988 Italia), Caroubi Florian (1989 Francia), Garcia Perez Josè Ramon (1993 Spagna), Pietro Gatto (1986 Italia), Maddalena Giacopuzzi (1991 Italia), James Guan (1990 Australia), Ylei Han (1992 Cina), Nayoung Jeong (1985 Corea del Sud), Dongyun Kim (1988 Corea del Sud), Segey Kim (1986 Kazakistan), Atsuko Kinoshita (1987 Giappone), Rina Kurata (1989 Giappone), Tuonas Kyyhkynen (1987 Finlandia), Micha Michalsky (1994 Polonia), Federico Nicoletta (1987 Italia), Yernar Nurtazin (1987 Kazakistan), Mihoko Oshima (1987 Giappone), Yixin Cecilia Pan (1990 Cina), Fiorenzo Pascalucci (1987 Italia), Victoire-Theodora Pruvost (1996 Francia), Geosung Shim (1989 Corea del Sud), Alexey Sychev (1988 Russia), Asen Tanchev (1992 Bulgaria), Irina Veber (1997 Russia), Juna Yamaguchi (1998 Giappone), Yuta Yano (1992 Giappone), Noh Yejin (1986 Corea del Sud).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento