Villa Reale: concorso di idee per gli studenti delle superiori

Parte in questi giorni il concorso "Villa Reale: antico e nuovo splendore", rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della Lombardia per valorizzare i lavori di restauro della reggia di Monza. C'è tempo fino a marzo

Una restauratrice all'opera

MONZA - Parte in questi giorni  il concorso  “Villa Reale: antico e nuovo splendore”, rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della Lombardia per valorizzare i lavori di restauro della reggia di Monza. L’iniziativa è promossa da Nuova Villa Reale Monza Spa, la società che sta restaurando la reggia del Piermarini, in collaborazione con il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza e Infrastrutture Lombarde.
 
Per partecipare al concorso, patrocinato da Regione Lombardia, Provincia di Monza, Comune di Monza e Ufficio Scolastico Regionale, le classi o i singoli gruppi di studenti dovranno realizzare un “prodotto” comunicativo o un progetto di comunicazione che incrementi la visibilità della Villa Reale sul territorio. Diverse le tipologie di elaborato previste: dai prodotti multimediali (ipertesti, pagine web, file audio) a quelli giornalistico-letterari (testi, brevi articoli, guide) fino a quelli grafico-artistici (foto, disegni, fumetti, manifesti, fotomontaggi). Ciascun elaborato dovrà essere accompagnato da un titolo e da una scheda illustrativa del lavoro e delle motivazioni alla base della scelta fatta. È possibile partecipare al concorso con uno o più lavori, in una o più categorie.
 
Per rendere quest’esperienza più interattiva, gli studenti avranno l’opportunità di fare una visita guidata gratuita all’interno del cantiere (soltanto venerdì pomeriggio o sabato mattina), e poter così conoscere da vicino le opere in corso e il valore storico-culturale della villa. Sarà sufficiente inviare una mail a visitailcantiere @ nuovavillarealemonza . com per verificare gli orari rispetto alle lavorazioni in corso di svolgimento.
 
L’elaborato vincitore assoluto tra tutte le categorie riceverà un premio di 3.000 euro. Verranno premiati anche altri nove elaborati con 500 euro ciascuno: 3 per ogni categoria del concorso (multimediale, storico-letterario, grafico-artistico). Ci sarà tempo fino al 22 marzo 2013 per presentare gli elaborati e la domanda di partecipazione, tramite posta elettronica, a mano o via posta, seguendo le modalità descritte nel bando. La premiazione si terrà a giugno 2013.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento