Cronaca Seregno

Abusi sessuali su minori, il Gup chiede 8 anni per il 26enne

La richiesta di condanna tiene conto dell'attenuante del vizio parziale di mente. I bambini molestati avevano tra gli 8 e i 9 anni

Otto anni di reclusione non risarciranno certo il male subito dai ragazzini molestati sessualmente da lui.

E’ questa la pena richiesta dal gup del Tribunale di Monza Anna Magelli per il 26enne accusato di violenza sessuale su minori.

L’uomo avrebbe molestato tre ragazzini tra gli 8 e i 9 anni residenti a Seregno.

Al giovane è stata concessa l’attenuante del vizio parziale di mente: dalla perizia psichiatrica è stato riconosciuto capace di intendere ma non di volere e, pur sapendo di sbagliare, non sarebbe riuscito a trattenersi dall’abuso.

Il ragazzo, che è ancora detenuto in carcere, è stato arrestato nell’ottobre dell’anno scorso dopo che i genitori dei bambini abusati nel parchetto di Seregno avevano sporto denuncia ed è in quel momento che la sua maschera di ragazzo irreprensibile, colto e di buona famiglia è caduta.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi sessuali su minori, il Gup chiede 8 anni per il 26enne

MonzaToday è in caricamento