L'ex assessore regionale Ponzoni andrà in carcere: la sentenza della Corte di Cassazione

Condanna a cinque anni e dieci mesi per l'ex politico brianzolo

Massimo Ponzoni

Massimo Ponzoni, l’ex golden boy della politica lombarda, andrà in carcere. A stabilirlo è stata la Corte di Cassazione, che ha confermato le condanne della Corte d'Appello di Milano relative alla vicenda giudiziaria durata più di sei anni al centro della quale vi erano anche le tangenti relative al Piano attuativo per il centro commerciale Pam di Desio. Respinti i ricorsi presentati dagli avvocati del politico brianzolo che aveva mosso i primi passi diventando presidente del consiglio comunale a Desio a 21 anni.

Era il 1993 e la carriera di Ponzoni, diventato assessore regionale al fianco di Roberto Formigoni, sembrava inarrestabile. Ponzoni come coordinatore provinciale del Pdl è stato anche il deus ex machina della politica negli anni in cui il centrodestra amministrava tutto in Brianza.

Ora il verdetto della Cassazione ha reso definitiva la sentenza di appello. Ponzoni dovrà scontare cinque anni e dieci mesi di reclusione ed è probabile che nelle prossime ore si presenterà spontaneamente in carcere. La pena sarà lunga: solo un anno è già stato scontato con la misura della carcerazione preventiva. Era il 2014 quando in primo grado il Tribunale di Monza aveva condannato Ponzoni a 10 anni di reclusione.

Condannati insieme a lui anche i protagonisti di quella che era stata «la sua squadra per la corruzione»: cinque anni e mezzo all'ex responsabile dell'ufficio tecnico di Desio, poi assessore provinciale Rosario Perri, cinque anni all'ex assessore all'urbanistica del Comune di Desio e poi vicepresidente della Provincia MB Antonino Brambilla; tre anni e due mesi all'intermediario immobiliare Filippo Duzioni. In appello i giudici hanno dimezzato la pena per Ponzoni, Brambilla a tre anni, Duzioni a due anni e mezzo e assolvendo Perri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento