Abusi su anziani malati, condannati gli operatori socio-sanitari della San Giorgio

Si è concluso con pene fino a 7anni e otto mesi di reclusione il processo che vedeva imputati per aver insultato, maltrattato e, in alcuni casi, anche violentato anziani ricoverati nella casa di cura convenzionata con il comune di Monza

La casa di cura San Giorgio

Pagheranno per aver picchiato, seviziato, insultato e abusato degli anziani ricoverati nella casa di cura milanese San Giorgio.

Giovedì è terminato il processo al Tribunale di Milano contro quattro operatori sociosanitari che operavano nella struttura, convenzionata con il Comune di Monza, e per l'amministratore delegato della San Giorgio, Mariuccia Rossini.

Quest'ultima è stata assolta dall'accusa di favoreggiamento mentre i quattro operatori hanno avuto condanne fino a 7 anni e 8 mesi di reclusione oltre all'interdizione dalla professione sociosanitaria per la durata della pena. 

Vittime dei sanitari mostri sono stati diversi anziani malati di Alzheimer ricoverati presso la casa di cura: alcuni hanno ricevuto solo insulti e umiliazioni mentre quattro donne, tra cui una anziana monzese, sarebbero state addirittura violentate. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla scoperta dei paradisi lombardi, per sentirsi come ai Caraibi (o quasi)

  • In vacanza in Romagna vince 500.000 €: il proprietario del bar la riaccompagna in Brianza

  • Incendio a Brugherio, fiamme devastano un camper: alta colonna di fumo nero

  • Birra, film, concerti e gite nelle grotte: ecco che cosa fare nel weekend a Monza e Brianza

  • Tangenziale Est, chiusi per due settimane gli svincoli in Brianza tra Vimercate e Arcore

  • Coronavirus, parte dal San Gerardo la sperimentazione del vaccino "made in Monza" su 80 volontari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento