Furti d'estate: i consigli della Questura per evitare sorprese

La Questura di Milano ha diramato un prontuario per evitare sorprese al rientro dalle vacanze

L'invito è sempre quello di allertare per esigenze il 113

Nel periodo estivo i topi d'appartamento sono in agguato.

Quando ci si appresta a partire per le vacanze ci sono diversi accorgimenti che bisogna tenere a mente per evitare di avere, durante l'assenza, la visita di qualche ladruncolo indesiderato.

Tra i primi consigli in tempi di social network c'è quello di non scrivere pubblicamente il periodo di partenza e quindi di assenza per evitare che qualche malintenzionato approfitti di queste informazioni e ancora evitare di tenere gioielli o grosse somme di denaro in casa ma depositarli in luoghi sicuri.

Questi alcuni dei consigli diramati dalla Questura di Milano per evitare brutte sorprese estive.

Tra gli accorgimenti è importante anche fare affidamento su vicini o persone di conoscenza per riconoscere eventuali rumori sospetti o persone estranee nei paraggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento