Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Controlli antidroga in centro e nei giardini: identificate 40 persone

Venerdì 11 giugno: in campo agenti della polizia locale e polizia di Stato

I controlli effettuati dalla polizia locale e dalla polizia di Stato

Controlli antidroga a Monza: identificati 40 cittadini extracomunitari (prevalentemente di nazionalità nigeriana, guineana e marocchina), di cui 5 sprovvisti di documenti, uno irregolare, uno denunciato per possesso di sostanze stupefacente.

Questo il risultato dei controlli eseguiti nel pomeriggio di venerdì 11 giugno dagli agenti della polizia locale e della polizia di Stato, supportati dall’unità cinofila antidroga. Controlli pianificati dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto, su proposta del questore.

Controlli straordinari nelle aree che da tempo vengono segnalate dalla popolazione come a rischio, per spaccio di sostanze stupefacenti, abuso di alcol e che recentemente sono stati teatro anche di liti e di aggressioni.

Gli agenti hanno controllato le aree di via Artigianelli, via Arosio, corso Milano e i giardinetti del Nei, abituale luogo di aggregazione di persone dedite al consumo di sostanze stupefacenti e all’abuso di alcool. Durante i controlli l’unità cinofila ha rinvenuto alcune dosi di sostanze stupefacenti abbandonate lungo il perimetro dei giardinetti di via Artigianelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antidroga in centro e nei giardini: identificate 40 persone

MonzaToday è in caricamento