menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'autobus non è in regola con i controlli, la gita dei bimbi salta

E' successo giovedì a mattina alla scuola elementare Anzani di via Correggio

Sull'autobus manca il cronotachigrafo e i bimbi sono costretti a rinviare la gita. E' successo a Monza alla scuola elementare di via Correggio lo scorso giovedì mattina: quando gli agenti della polizia locale, periodicamente impegnati nei controlli per garantire la sicurezza degli studenti in partenza per gite scolastche, hanno rilevato alcune irregolarità su un mezzo.

A bordo dell'autobus mancava il cronotachigrafo, il registro, ormai sempre più spesso presente in formato elettronico, con cui si tiene traccia dei movimenti, del tragitto e delle ore di guida così come dei turni di lavoro degli autisti che, per legge, sui mezzi adibiti al trasporto di persone devono osservare turni di riposo. 

Vista l'assenza della strumentazione il mezzo non ha potuto trasportare i bambini a destinazione e la gita è saltata perchè la ditta che si occupa del servizio non ha fornito in tempi brevi un autobus sostitutivo. Insieme alla polizia locale e al personale scolastico in via Correggio è intervenuta anche la direttrice dell'istituto mentre l'autista è stato sanzionato.

Più delusi di tutti però sono rimasti i piccoli che hanno dovuto rinunciare alla gita, rinviata a data da destinarsi, e tornare sui banchi con soddisfazione da parte dei genitori che hanno preferito sapere i propri figli al sicuro a scuola piuttosto che in strada su un mezzo non completamente in regola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Nel parco di Monza fiorisce l'aglio orsino: tutte le curiosità

  • Cronaca

    "Tesoro ritorna!" Una dichiarazione d'amore appesa sul palo della luce

  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento