Maxi controllo in centro Monza dei carabinieri: 24 persone controllate

Tanti i militari impegnati tra sabato pomeriggio e sabato sera

Carabinieri impegnati in un controllo straordinario del territorio sabato a Monza. Tra il pomeriggio e la serata del 28 gennaio i militari dell'Arma monzese sono stati impegnati in un servizio di pattugliamento a piedi nell'area del centro.

Sono state controllate complessivamente 24 persone, tutti giovani compresi tra i 15 e i 35 anni. I carabinieri in particolare si sono concentrati nell'area di via Enrico da Monza, dove si trovano i giardinetti del Nei dove qualche settimana fa sarebbero state vittime di un tentativo di violenza sessuale da parte di due uomini stranieri due donne monzesi.

Al Parco di Monza invece, nell'ambito di un servizio di controllo, i militari hanno sorpreso un 26enne originario del Senegal e un 52enne lissonese con due taglierini. Gli uomini sono stati denunciati per porto di oggetti atti a offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento