rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Controlli e sicurezza / Stazione / Via Enrico Arosio

Il ragazzo con 2 coltelli, il ladro di bici e la droga in tasca (a tanti): 100 carabinieri in stazione

Il piano di controlli del periodo estivo

Almeno cento carabinieri impegnati, complessivamente, nell'ultimo periodo estivo tra il centro e la stazione di Monza e 300 controlli tra cui anche tre locali ispezionati. E denunce e segnalazioni. E' il bilancio dell'attività di controllo e prevenzione messa in campo dalla compagnia dei carabinieri di Monza al comando del maggiore Emanuele d'Onofori nell’ambito dei servizi definiti dal piano coordinato di controllo del territorio della prefettura. I militari dell'Arma hanno intensificato i controlli nel centro città con particolare attenzione anche alle aree sensibili di corso Milano e la zona della stazione.

Sulle strade del quartiere sono stati impegnati in tutto 100 militari con quasi 300 persone fermate e controllate, molte delle quali con precedenti penali. E sono scattate anche diverse denunce: in un'occasione un ventenne  brianzolo è stato sorpreso con due coltelli e denunciato per il reato di porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere, mentre  un altro  è stato sorpreso a rubare  una  bicicletta parcheggiata in via Arosio e deferito per il reato di furto aggravato.

I controlli hanno avuto anche l'obiettivo di contrastare il fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti: sono stati sequestrati 20 grammi di hashish e 9 assuntori sono stati segnalati alla prefettura. Un uomo, un cittadino di origini marocchine,  invece, è stato  sorpreso con 10 grammi di droga (hashish) e denunciato per il reato di detenzione ai fini di spaccio.

Un bar multato

Carenze nella sicurezza alimentare con violazione delle norme sull'Haccp, presenza di carni non abbattute e e cibi venduti anche oltre la data consigliata di scadenza. Per un bar di Monza, dopo un controllo dei carabinieri insieme ai colleghi del Nas, è scattata una maxi multa. Ammonta a duemila euro il totale delle sanzioni comminate a una attività di corso Milano per le violazioni riscontrate. Il controllo è stato effettuato nei giorni scorsi e insieme al bar ha coinvolto anche altri due locali per i quali però non sarebbero emerse irregolarità.

Qui l'ispezione del Nucleo Antisofisticazione dell'Arma al lavoro insieme ai militari della compagnia di Monza ha riscontrato la presenza di carni non abbattute  o tenute in violazione delle norme sul congelamento dei prodotti, cibi venduti  oltre la data (consigliata) di scadenza  e ingredienti  privi  dell'indicazione degli allergeni. Il controllo sui locali non è stata l'unica attività che nel mese di agosto ha visto impegnati i carabinieri in città nella zona della stazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ragazzo con 2 coltelli, il ladro di bici e la droga in tasca (a tanti): 100 carabinieri in stazione

MonzaToday è in caricamento